capito,-massimo-giletti?-soldi,-“in-mano-ha-un-impero”:-ecco-i-dettagli,-le-roboanti-scoperte-dalla-visura-catastale

Capito, Massimo Giletti? Soldi, “in mano ha un impero”: ecco i dettagli, le roboanti scoperte dalla visura catastale

Spread the love


Il patrimonio di Massimo Giletti ai “raggi X”. A indagare su possedimenti e proprietà del conduttore di Non è l’Arena ci pensa Il Tempo, il quotidiano capitolino diretto da Franco Bechis, che nota un curioso dettaglio: il volto di La7, a lungo corteggiato e tirato per la giacchetta dal centrodestra per fare il sindaco di Roma, in verità ha l’epicentro dei suoi affari in Piemonte. E, in effetti, non poteva essere altrimenti, essendo lui piemontese, nato proprio nel capoluogo, Torino. Ma tant’è, è comunque interessante come Il Tempo riveli che Giletti disponde di un vero e proprio piccolo impero immobiliare (e non solo).

Secondo quanto si legge sul quotidiano, “da una visura catastale aggiornata, risulta proprietario di quattro abitazioni ‘di tipo civile’ e di una ‘di tipo economico’ situate fra il Lungopo e dintorni e che occupano complessivamente quasi trenta stanze”. E ancora, si scopre che, sempre in Piemonte, mister Non è l’Arena “detiene la proprietà di un terzo di una quarantina di terreni adibiti a bosco ceduo, bosco misto, castagneto, pascolo, prato e seminativo tutti situati nell’ex comune di Trivero (oggi comune di Valdilana), in provincia di Biella, che si estendono su una superficie complessiva di oltre 38mi1a metri quadrati”. 

E ancora, proprio a Valdilana, si trova anche la “Giletti spa”, ossia una azienda tessile di famiglia di cui il volto noto de La7 è presidente e socio con una quota del 33,3%, alla pari con i due fratelli, i gemelli Emanuele e Maurizio. Ma Massimo Giletti ha in mano qualcosa anche a Roma, rivela sempre Il Tempo, un’abitazione di tipo civile con la bellezza di 15 vani e un garage. Insomma, una sontuosa abitazione.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *