bilirubina-frazionata-alta:-cos’e,-cosa-causa-e-come-si-puo-trattare.

Bilirubina frazionata alta: cos’è, cosa causa e come si può trattare.

Spread the love

Bilirubina frazionata alta: cos’è e quali problemi può causare. Come si può trattare? Tutto quello che c’è da sapere sui suoi valori elevati.

La Bilirubina frazionata elevata può causare vari danni o problemi a livello epatico, in particolar modo:

  • ostruzione delle vie biliari,
  • anemie emolitiche,
  • problemi metabolici,
  • calcoli epatici.

I valori

I valori, inoltre si distinguono in base al sesso, nel seguente modo:

Valori normali donna:

  • totale: 0.25 – 1.00 mg/dl
  • esterificata: 0.05-0.30 mg/dl

Valori normali uomo:

  • totale: 0.25 – 1.00 mg/dl
  • esterificata: 0.05-0.30 mg/dl

L’esame consiste in un semplice prelievo ematico da eseguire a digiuno.

Il trattamento varia in base ai problemi causati e in base all’area interessata.

La bilirubina è un tema che già in precedenza abbiamo trattato, se siete neofili dell’argomento vi invitiamo a leggere anche il nostro precedente articolo:

Bilirubina. Cos’è e cosa ci indicano i suoi valori.

L’articolo Bilirubina frazionata alta: cos’è, cosa causa e come si può trattare. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts