Bielorussia isolata in seguito all’atterraggio forzato del volo Ryanair

Spread the love

La Bielorussia si trova attualmente quasi isolata dal resto del mondo: le sue linee aree hanno ricevuto la proibizione di entrare nello spazio aereo dell’Unione Europea e tutte le linee aree europee hanno cancellato i voli per il paese est-europeo, cambiando inoltre rotta a quelli che lo sorvolavano.

I fatti

Ciò è avvenuto in seguito ai fatti relativi al volo Ryanair 4978: si trattava di un volo passeggeri di linea regolare dall’aeroporto di Atene, in Grecia, a quello di Vilnius, in Lituania. L’areo è gestito gestito dalla controllata polacca Buzz. Il 23 maggio 2021, mentre si trovava nello spazio aereo bielorusso, il volo è stato deviato dal governo bielorusso all’aeroporto di Minsk, dove due dei suoi passeggeri, l’attivista e giornalista dell’opposizione Roman Protasevich e la sua ragazza Sofia Sapega, sono stati arrestati dalle autorità. Il volo è stato scortato a Minsk da un jet da combattimento bielorusso con il pretesto di una minaccia di bomba su ordine del presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko. L’aereo è stato autorizzato a partire dopo sette ore, raggiungendo Vilnius con otto ore e mezza di ritardo.

Il governo bielorusso ha dato la colpa della deviazione del volo ad una minaccia ricevuta da Hamas via email, ma l’organizzazione palestinese ha negato ogni coinvolgimento. Oltretutto, l’orario di ricezione della mail risulta essere posteriore alla chiamata della torre di controllo di Minsk.

Le reazioni

Ai fatti sono seguite rapide consultazioni all’interno degli organismi europei che hanno portato alle sanzioni di cui sopra. I leader tutti i governi europei hanno condannato l’azione delle autorità di Minsk, definendola un atto di pirateria. Anche il Presidente statunitense Biden ha condannato i fatti.definendoli un’infrazione delle norme internazionali.

Russia e Cina, al contrario, hanno approvato l’azione bielorussa, definendola conforme con la tutela della sicurezza nazionale. Alcuni voli di Air France e Austrian Airlines diretti verso Russia e Cina sono stati cancellati dato che la loro nuova rotta, che evita di sorvolare la Bielorussia, non è stata ancora approvata dalle autorità dei paesi di destinazione.

Tutti gli altri voli provenienti dall’Unione Europea sono avvenuti regolarmente.

Leggi anche: “Una carriera da capitano per finire camerata. Totti servo dei sionisti”

www.facebook.com/adhocnewsitalia

www.youtube.com/adhoc

Tweet di ‎@adhoc_news

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Related Posts