attenzione-a-queste-sostanze-tossiche-che-spesso-abbiamo-dentro-casa
Spread the love

Tendiamo a pensare che i pericoli e le minacce di ogni tipo restino fuori dalla porta di casa. Così, ad esempio, lo smog è un agente inquinante che troviamo solo in strada.

Niente di più sbagliato. Il nostro focolare domestico, diversamente da quanto si possa credere, è fonte di numerose insidie fisiche e non. Tra i tanti pericoli a cui siamo esposti, poi, dobbiamo fare molta attenzione a queste sostanze tossiche che spesso abbiamo dentro casa. E non sono poche.

Smartwatch

Metalli pesanti

I metalli pesanti costituiscono una buona parte di sostanze tossiche annidate nei nostri appartamenti. Banalmente, li troviamo in ogni angolo della casa a causa delle numerose fonti da cui promanano.

Ad esempio, i mobili, soprattutto se di vecchia manifattura, spesso contengono vernici tossiche per la salute umana. Allo stesso modo bisogna fare molta attenzione ai cosmetici che usiamo per il corpo. Tuttavia i metalli pesanti sono presenti anche in ciò che mangiamo. Basti pensare al mercurio presente nel pesce.

Pesticidi

Potrà sembrare difficile individuare la presenza di pesticidi in casa, ma non è così. Se abbiamo un giardino, ad esempio, o anche solo delle piante in balcone, non è raro usare dei prodotti per la cura del verde contenenti pesticidi. Ma non è tutto.

I pesticidi possiamo trovarli anche nei prodotti che usiamo per prenderci cura dei nostri amici a quattro zampe. Dunque, facciamo attenzione anche ai collari antipulci e agli antiparassitari. Sia per la salute dei nostri animali che per la salute del nostro ambiente domestico.

Formaldeide

Alla base dell’inquinamento domestico c’è soprattutto una sostanza chiamata formaldeide. Questa è prodotta da numerosissime fonti in casa, come elettrodomestici, fornelli della cucina, ma anche dal fumo di sigaretta.

In un recente articolo abbiamo parlato di come contrastare la sua presenza in casa grazie ad alcune piante utili per riossigenare l’aria domestica.

Bisfenolo A

Il bisfenolo A è un altro elemento chimico molto presente in casa. Esso è usato soprattutto per la produzione di materiali plastici usati in ambito alimentare. Dunque, è rilevabile in particolare nelle bottiglie in PET, nelle lattine e in tutti gli involucri alimentari.

Facciamo attenzione a queste sostanze tossiche che spesso abbiamo dentro casa. Il miglior modo per eliminarle è far arieggiare frequentemente tutti gli ambienti casalinghi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *