attaccato-da-un-coccodrillo-mentre-nuota-nel-fiume:-morto-ragazzo-di-26-anni
Spread the love

Un ragazzo di soli 26 anni è morto dopo essere stato attaccato da un coccodrillo mentre nuotava in un fiume, dove si era recato con il fratello minore.

Coccodrillo
(Getty Images)

Sarebbe stato attaccato e ucciso da un coccodrillo mentre nuotava in un fiume. Questo il tragico destino di un ragazzo di 26 anni ritrovato morto ieri a Tawau, in Malesia. Secondo quanto ricostruito, il giovane si era recato insieme al fratello presso il fiume. Quest’ultimo era andato a mangiare in un bancarella, quando sentendo le urla del 26enne, si è precipitato sulla riva. Lì non ha ritrovato più il fratello, ma si è accorto dei segni sulla terra che assomigliavano alle impronte di un coccodrillo. Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i soccorritori che hanno ritrovato il cadavere al mattino successivo.

Leggi anche —> Pomeriggio al fiume si trasforma in tragedia: morta bambina di soli due anni

Malesia, attaccato da un coccodrillo mentre nuota nel fiume: morto ragazzo di 26 anni

Fiume
(Foto di Free-Photos-Pixabay)

Leggi anche —> Drammatico incidente stradale: morto il ministro dei Trasporti

Aveva 26 anni Mazlan Ampung, il ragazzo ritrovato morto nella mattinata di ieri, mercoledì 28 aprile, a Tawau, cittadina dello stato di Sabah, in Malesia. Secondo quanto riporta la redazione del quotidiano locale The Borneo Post, il 26enne si era recato martedì al fiume Kampung Brantian insieme al fratello minore per trascorrere la giornata. Il fratello, secondo il suo stesso racconto alle autorità, si era allontanato per mangiare qualcosa presso una bancarella mentre Mazlan nuotava. Improvvisamente ha sentito le urla del 26enne e si è precipitando a riva trovando solo delle orme sul terreno, simili a quelle di un coccodrillo.

Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno avviate le ricerche per rintracciare il 26enne. Le ricerche, scrive The Borneo Post, si sono tragicamente concluse con il ritrovamento del corpo senza vita del ragazzo nella mattinata di ieri a 24 ore di distanza.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Francia poliziotta uccisa commissariato
(Diego Fabian Parra Pabon – Pixabay)

Il corpo, dai primi accertamenti, presentava dei segni compatibili con il morso di un coccodrillo, circostanza che confermerebbe i timori del fratello e le ipotesi delle autorità, le quali ora stanno indagando sull’accaduto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *