anche-spotify-introduce-il-lavoro-da…-ovunque
Spread the love

MONDO

14.02.2021 – 10:35

Aggiornamento : 10:56

L’obiettivo è far lavorare i collaboratori dove si sentono più creativi ed efficienti

NEW YORK – Anche la nota piattaforma streaming Spotify ha deciso di introdurre il programma di lavoro «da qualsiasi luogo». 

Lo ha annunciato il gigante della musica nel fine settimana, seguendo la decisione presa da altri giganti della tecnologia come Google e Facebook. 

In quanto – si spera – ci stiamo avvicinando alla fine della parte più critica della pandemia di coronavirus, molte aziende stanno ora pensando al futuro e ai nuovi modi di gestire al meglio i dipendenti. 

«Oggi, Spotify è orgogliosa di introdurre “Work From Anywhere”, che permette ai collaboratori di lavorare da qualsiasi luogo in cui hanno le loro migliore idee e la maggiore creatività» ha scritto l’azienda venerdì. 

«L’efficacia non può essere misurata dal numero di ore che le persone passano in un ufficio» secondo Spotify. Invece, dare alle persone la «libertà di scegliere dove lavorare aumenterà l’efficienza. Dare alla nostra gente più flessibilità supporterà un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata e aiuterà anche ad attingere a nuovi talenti».

L’azienda di podcast e streaming musicale ha comunicato infine che sta rivalutando i suoi spazi dediti agli uffici in tutto il mondo per «una maggiore sostenibilità, flessibilità e benessere», con l’obiettivo di offrire un’esperienza d’ufficio in cui «i dipendenti hanno un posto dove possono concentrarsi, collaborare e creare – che sia alla scrivania, in una sala conferenze o davanti a un caffè».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *