anche-i-nostri-amici-a-quattro-zampe-temono-il-caldo.-ecco-come-affrontarlo 

Anche i nostri amici a quattro zampe temono il caldo. Ecco come affrontarlo 

Spread the love

Anche i nostri amici a quattro zampe temono il caldo. Con l’arrivo delle belle giornate sia noi sia i nostri amici a quattro zampe abbiamo più voglia di uscire, di stare all’aria aperta. Con le belle giornate di sole, il caldo aumenta e quando arriva l’afa anche gli animali la patiscono molto, andando incontro a malori e colpi di calore.

I cani e i gatti non sudano e per questo il loro raffreddamento avviene attraverso la bocca con piccole respirazioni o espellendo il calore attraverso i cuscinetti delle zampe.

La salute dei nostri amici pelosi e non, può correre gravi pericoli se esposti ad un caldo eccessivo, per questo bisogna adottare delle giuste precauzioni.

Le razze brachicefale, gli animali anziani o obesi sono più a rischio, ma bisogna fare attenzione non solo ai cani e gatti, ma anche coniglietti, pesciolini e animali in gabbia.

-Non lasciare mai un animale in auto da solo quando fa particolarmente caldo, le temperature interne, anche con i finestrini aperti, aumentano rapidamente facendo diventare l’abitacolo un forno rovente.

Tutto ciò può essere fatale.

-Prediligere passeggiate durante le ore più fresche della giornata, mattina o tardo pomeriggio, scegliendo percorsi ombreggiati e freschi.

L’ombra renderà l’asfalto meno caldo evitando in questo modo che le zampette si scottino.

Non dimenticare di portare una bottiglia di acqua e una ciotola per farlo dissetare.

-Evitare di lasciare, il cane legato al sole diretto, ad esempio se si entra in un negozio o al supermercato.

-In caso di giornate particolarmente calde se si portano i cani al mare ricordarsi di applicare una crema protettiva sulle punte bianche delle orecchie. Accertarsi che ci siano posti ventilati e ombreggiati.

-Assicurarsi che abbiano sempre a disposizione acqua fresca e un accesso a posti riparati dal sole.

È necessario che gli animali si idratino correttamente in questo modo si aiuterà ad abbassare la temperatura corporea.

-Mai lasciare la gabbia di uccellini o criceti esposti al sole diretto, accertarsi che ci sia ventilazione ed ombra.

-Cambiare regolarmente l’acqua negli acquari e vaschette di pesciolini.

-Avere  sempre cura della lettiera dei nostri amici a quattro zampe, deve essere ben pulita e disinfettata.

-Non insistere se mangiano meno, con il caldo è normale una perdita di appetito, è consigliabile scegliere alimenti leggeri e digeribili.

In caso si sospetti di un colpo di calore, portare subito il cane in un posto fresco e ventilato, bagnare il corpo con acqua fresca nelle parti più calde, provare a farlo bere.

Consultate subito un veterinario.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *