alla-fine-del-match-del-portogallo-con-la-germania-il-campione-l’ha-data-ad-un-tifoso-molto-speciale

Alla fine del match del Portogallo con la Germania il campione l’ha data ad un tifoso molto speciale

Spread the love

Cristiano Ronaldo e Miguel Paixao

Cristiano Ronaldo e Miguel Paixao

Alla fine del match fra Portogallo e Germania vinto dai tedeschi Cristiano Ronaldo lancia la maglia ai tifosi in tribuna, maglia che afferra un tifoso molto speciale, l’amico di sempre Miguel Paixao. La stella del calcio mondiale impegnata con la sua nazionale negli Europei 2020 ha voluto così riservare un trattamento di favore alla sua tifoseria e ad un tifoso in particolare, che a fine match ha afferrato il trofeo, per lui l’ennesimo, e lo ha ringraziato con la mano sul cuore.

Ronaldo lancia la maglia ai tifosi e in particolare all’amico Miguel

Di chi si tratta? Di Miguel Paixao, già suo compagno di squadra ai tempi dello Sporting Lisbona e amico di vecchia data che da sempre accompagna CR7 in ogni sua attività, anche extra calcistica. Lo dimostrano i suoi endorsement all’ormai famoso gesto della Coca Cola e la sua presenza al Festival di Sanremo che ebbe Cristiano Ronaldo come ospite d’eccezione. Basti pensare che l’affetto di Paixao per CR7 è talmente viscerale che fu proprio lui a ideare il Museo Ronaldo realizzato a Madeira. E alla fine del match in cui Ronaldo ha segnato ma non ha salvato il suo Portogallo, travolto da una Germania in gran spolvero, c’è stato tempo anche per una lettura “maliziosa” di quel gesto.

Ronaldo lancia la maglia ai tifosi e “dribbla” il pan per focaccia di Gosens

Quale? Quella per cui, avendo CR7 perso contro la squadra di quello scatenato Gosens che con i colori dell’Atalanta gli aveva chiesto la maglia qualche mese fa e che era stato “gelato” dal campione lusitano, lo stesso campione avrebbe deciso di “disfarsi” della divisa proprio per non incappare nella imbarazzante situazione di dover assistere allo spettacolo di Gosens che stavolta la maglia non glie la chiedeva (lo aveva annunciato nel pre partita) e che in più lo faceva dall’alto di una vittoria schiacciante.

Ronaldo lancia la maglia ai tifosi in tribuna dopo due chiacchiere con Koors

A fine partita Cristiano Ronaldo si è intrattenuto con l’ex compagno del Real Madrid Kroos e alla fine ha deciso di omaggiare un gruppo di tifosi che gli chiedeva la casacca con un apposito striscione; fra essi l’amico di sempre Miguel Paixao. Insomma, una sorta di “giochino psicologico” a dire il vero però più legato alle velleità di interpretazione dei giornalisti che ad una empirica realtà. Ma il calcio è anche questo: finito quello giocato inizia quello dietrologico e di aneddotica, che non è altrettanto bello ma che appassiona comunque, specie se ad essere al centro dell’attenzione c’è un campione ed una superstar come CR7.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *