alda-d’eusanio-scatenata-contro-mediaset-“dovevano-proteggermi-e-invece-ora-sono-finita-nella-loro-…”
Spread the love

Alda D’Eusanio ha partecipato all’ultima edizione del Grande Fratello vip e come tutti sappiamo però, la sua avventura all’interno della casa più spiata d’Italia, non è finita nel migliore dei modi. La conduttrice è stata infatti squalificata dopo aver rilasciato delle dichiarazioni piuttosto forti nei confronti di una cantante italiana molto famosa, non soltanto nel nostro paese, ma anche in tutto il mondo. Stiamo parlando di Laura Pausini. Alda all’interno della casa ha accusato il compagno della nota cantante di violenza domestica e di fronte a queste accuse così gravi, la redazione del Grande Fratello vip non ha potuto far altro che prendere dei provvedimenti piuttosto pesanti. La conduttrice è stata così eliminata dal Grande Fratello vip e nei giorni successivi sembra che sia stata anche querelata. Tuttavia Alda D’Eusanio però non è rimasta in silenzio ed a guardare, ma pare che abbia portato avanti una protesta. Ma cosa è accaduto?

Alda D’Eusanio continua la protesta contro Mediaset

Ebbene si, Alda continua da giorni la sua protesta contro Mediaset in seguito all’eliminazione dal Grande Fratello vip. Pare che la donna non sia affatto felice del trattamento che le hanno riservato dopo l’eliminazione dal reality.  “Con i miei problemi mi dovevano proteggere… sono finita nella lista nera”. Sono state queste le parole dichiarate dalla conduttrice, in seguito alla squalifica dal Grande Fratello vip.  Sembra che dopo quest’esperienza, al momento non abbia più partecipato ad alcun programma televisivo e non è più apparsa nemmeno nei salotti di Barbara D’Urso dove in questi ultimi anni l’abbiamo vista molto spesso. «Con i problemi che Mediaset ben conosceva, +avrebbero dovuto proteggermi e non lo hanno fatto: addirittura sono finita nella “lista nera”. Non solo ai loro programmi tv è fatto divieto di invitarmi, ma non posso più essere nemmeno nominata da conduttori o ospiti! Non accetto di essere considerata come un fantasma; io esisto e voglio farmi sentire!”.  Sono state queste le parole dichiarate da Alda D’Eusanio, nel corso di una intervista rilasciata al settimanale Nuovo. 

Trattata come un “fantasma”, ma Alda non ci sta

La conduttrice nel corso dell’intervista, pare abbia lamentato il fatto di essere scomparsa dalla televisione ormai da diverse settimane. Ha ribadito il fatto che è stato Mediaset a vietare a tutti i programmi, compresi quindi quelli di Barbara D’Urso, di invitarla ma soprattutto di parlare di lei e di quanto accaduto al Grande Fratello vip.  “Posso aver sbagliato, ma trattarmi da criminale è contro ogni regola civile, umana e professionale. Mi sembra che vogliano fare di me un personaggio indegno, ma non lo accetterò mai: nemmeno il pubblico capisce il motivo di tanta ingiusta violenza nei miei confronti”. Questo ancora quanto dichiarato dalla donna.

Il neurologo aveva sconsigliato la partecipazione al reality

Sembra che anche il dottore avesse sconsigliato ad Alda D’Eusanio di partecipare al reality. Poco prima di entrare all’interno della casa più spiata d’Italia, pare che la conduttrice avesse avuto un colloquio con il suo neurologo, il quale le aveva sconsigliato vivamente di prendere parte al reality perché nelle sue condizioni non avrebbe retto più di 3 ore. Secondo il neurologo, sarebbe ad un certo punto crollata la soglia dell’attenzione di Alda D’Eusanio, con il rischio di combinare dei guai. Alla luce di quanto accaduto, effettivamente, il neurologo aveva pienamente ragione.  Lei però dichiara di aver voluto accettare nonostante le sue condizioni semplicemente perché si fidava dell’azienda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *