ad-100-game-changers:-carlo-massoud
Spread the love

Cento nomi, cento storie: è la selezione, firmata AD Italia, dei talenti che, in un anno di disruption, stanno cambiando il mondo del progetto, e il modo di raccontarlo.

I suoi oggetti, realizzati grazie a tecniche e tecnologie sperimentali, mettono insieme critica sociale ed estetica ludica: è la sua cifra, personalissima. A volte lavora insieme alla sorella ceramista, Mary-Lynn, come in Chairry, una seduta modellata in argilla e finita con strati di cemento, che nasce libera da vincoli di proporzione e dimensione. «Non sapevamo a priori il risultato finale: questo è l’aspetto davvero sorprendente del processo. Una sequenza di tentativi ed errori seguita da una grande scoperta».

A cura di Marco Morello e Alessia Pincini

Per abbonarti clicca qui 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *