a-san-diego,-una-casa-minimal-con-vista-sulle-colline-della-california
Spread the love

A San Diego, una casa minimal con vista mozzafiato sulle colline della California

Nel cuore della California sulla costa del Pacifico, più precisamente a San Diego, una vecchia casa adibita a dimora delle vacanze, si trasforma in una residenza permanente. «L’idea era quella di donare alla casa una sensazione di calore e intimità che solo un nido famigliare può dare». Così gli architetti dello studio di architettura argentino, Muradas, hanno introdotto il progetto di ristrutturazione che ha visto come protagonista la trasformazione di una vecchia casa delle vacanza, nella residenza permanente dei committenti. Loro, una coppia che già in precedenza si era affidata allo stesso studio di progettazione per la realizzazione della loro dimora a Buenos Aires, tornano infatti sui loro passi affidando agli stessi architetti il compito di ristrutturare integralmente la loro nuova casa sulla costa occidentale degli Stati Uniti. E così, un edificio prefabbricato, in stile tipicamente americano, si trasforma in un vero e nido.

© Daniela Mac Adden / Surpress Agency

Costruita sul tipico sistema di intelaiatura in acciaio americano, la casa inizialmente si estendeva su un unico piano che, come raccontano gli stessi architetti, «aveva subito diverse modifiche e mostrava i segni del tempo, sia nella funzionalità che nell’aspetto. Per questo necessitava di una drastica ristrutturazione, in modo da essere adattata ai nuovi proprietari». Una delle decisioni cruciali che hanno guidato il progetto è stato – senza ombra di dubbio – quello di alzare la dimora di un piano, in modo da includere sia la master suite che un’importante cabina armadio (come da richiesta dei proprietari). Inoltre, un altro degli aspetti presi in considerazione è stato quello di aggiungere una serie di gallerie che garantissero zone d’ombra, fornendo di conseguenza, una facciata più dinamica e aperta. Oltre alla copertura con ampia gronda, il nuovo progetto ha dato vita a cinque pergolati in legno: davanti al garage, all’ingresso principale, nella zona delle camere dei bambini e, le altre due, sulla facciata verso valle.