10-ricette-con-le-patate,-da-quelle-della-tradizione-alle-piu-ardite

10 ricette con le patate, da quelle della tradizione alle più ardite

Spread the love
patate
Foto da Canva

Dai primi ai contorni, passando per spuntini, piatti etnici, della tradizioni e veri e propri evergreen che ingolosiscono chiunque: le patate sono il vero passe-partout della cucina.

In tempi oramai lontani erano il cibo dei poveri (non è certo un caso se Van Gogh dipinse I mangiatori di patate), un prodotto della terra che sfamava chi non aveva nient’altro: e pensare che oggi le patate sono considerate una delle golosità più irresistibili che Madre Natura potesse donarci.

I bambini le amano fritte, gli adulti preferiscono cimentarsi in preparazioni nuove e originali mentre tutte le nonne ci hanno regalato le loro perle di saggezza su patate al forno e gnocchi di patate.

Vi siete mai fermate a riflettere su quante ricette esistano a base di patate? Tante da dedicargli un approfondimento proprio qui su Mammeincucina.it!

Ricette della tradizione con le patate

Molti piatti che costituiscono la spina dorsale della cucina italiana partono proprio da loro, le patate.

Pensiamo agli gnocchi naturalmente, quelli che tutte le volte ci fanno impazzire per non farli spappolare in cottura, ma anche di ogni genere di zuppa e minestra, dalla pasta e fagioli classica alle vellutate più ardite, come quella di sedano rapa e patate della quale cliccando qui troverete la ricetta.

Per non parlare poi delle crocchette, quelle filanti e irresistibili che accompagnano ogni cena a base di pizza che si rispetti.

Via poi al classico polpo con le patate, al gateau di patate (magari seguendo la ricetta di Gennaro Esposito) o il super classico purè di patate.

E che dire poi della pasta e patate?

Questi sono poi solo i piatti più celebri: scavando scavando l’elenco potrebbe divenire pressoché infinito.

Patate, tutti i modi per cuocerle

patate fritte
Foto da Canva

I classici sono presto detti: al forno, lesse, fritte. Ma si sa, le patate sanno sempre sorprenderci e, a ben vedere, le tipologia di cottura possibili sono veramente numerose.

In primis bisognerà scegliere la cottura in questione in base alla preparazione che stiamo per realizzare: per esempio una cottura al microonde andrà bene per friggerle, perché toglierà acqua, ma se invece vogliamo preparare le patate al forno sarà bene prima sbollentarle in acqua calda, proprio come ci ha insegnato Dario Bressanini con le sue patate al forno scientifiche.

Escludendo poi le preparazioni funzionali ad altre preparazioni, ci sono ovviamente le ricette classiche, quelle che si utilizzano quando si vogliono portare in tavola le patate come secondo.

Via allora a patate al forno croccanti, patate fritte asciutte e deliziose ma anche le divertenti patate hasselback, quelle già tagliate a fettine.

Le alternative dunque proprio non mancano e qua sotto noi abbiamo da proporvene in gran quantità.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *