Spread the love

Scuola, Matteo Bassetti contro il governo: se non siamo in grado facciamo venire gli esperti dalla Francia.

L’infettivologo Bassetti loda la quarantena corta in Francia: “Ora diranno che sono negazionisti…”

Covid, l'infettivologo Bassetti: «Salvi tra 6 mesi? Vivremo col virus per  anni» - Il Mattino.it

L’infettivologo Bassetti ai virologi “catastrofisti”: “Qualcuno fa marcia indietro, bene”

Matteo Bassetti è il primario di Malattie Infettive al San Martino di Genova. Intervistato da Radio Radio spiega perché le mascherine sono utili ma vanno consigliate senza seminare il terrore tra gli italiani. “La malattia è in circolazione – spiega Bassetti – ma con 55.000 positivi abbiamo 250 persone in terapia intensiva. Si tratta dello 0,5 % mentre a marzo eravamo al 5%. Ormai siamo stabili anche sui casi con circa il 2% dei tamponi positivi. Questo vuol dire che il virus circola ma sempre con la stessa percentuale. Chiaro che al crescere dei tamponi crescono i positivi. Lo stato d’emergenza è utile se serve a sveltire la burocrazia ma dev’essere chiaramente detto che non siamo più alla diffusione che c’era a marzo”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *