jovanotti-e-il-linfoma-della-figlia:-“giorno-bellissimo,-ce-l’ha-fatta”
Spread the love

Jovanotti, tramite i canali social, ha mostrato tutta la sua gioia. Sua figlia, infatti, è riuscita a sconfiggere un linfoma di Hodgkin. 

Lorenzo Cherubini è sicuramente uno dei cantanti più amati dal pubblico italiano. Il nativo di Roma diventò famoso verso la fine degli anni ottanta e nel corso degli anni è aumentata sempre di più la sua popolarità. Un tripudio di folla, prima dello scoppio della pandemia di coronavirus, veniva registrato ad ogni suo concerto.

Il cantautore, nella giornata odierna, ha voluto raccontare il dramma che ha colpito la sua famiglia. Jovanotti, seguitissimo su Facebook, ha rilasciato alcuni post. La figlia, infatti, ha dovuto fare i conti con un linfoma: stando a quanto scritto sui social, tuttavia, la ragazza ha vinto la malattia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Emma Marrone, confessione toccante: “Mi manca essere amata”

Jovanotti e la malattia della figlia: “Ce l’ha fatta”

oggi la mia Teresa ha voluto raccontare la sua storia degli ultimi sette mesi. Ieri gli esami di fine terapia hanno…

Pubblicato da Lorenzo Jovanotti Cherubini su Mercoledì 13 gennaio 2021

Jovanotti ha condiviso un post su Facebook davvero emozionante. Il cantautore ha anche postato alcune fotografie insieme alla figlia. “Oggi la mia Teresa ha voluto raccontare la sua storia degli ultimi sette mesi. Ieri gli esami di fine terapia hanno detto che la malattia se n’è andata, oggi per noi è un giorno bellissimo, lei è stata pazzesca. Vi copio qui il suo post di IG”. Il post della ragazza è semplicemente emozionante.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.

Teresa ha spiegato di aver fatto ben 6 cicli di chemioterapia. Tutto è bene quel che finisce bene. I fan di Jovanotti stanno ovviamente commentando i numerosi post social, rilasciando parole di incoraggiamento e mostrando la loro vicinanza al romano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *