Spread the love
Tutte le menzogne di Conte allo scoperto ▷ Giorgianni: "Ha truffato il  Parlamento, lo denunciamo!"

https://www.giustizia.it/resources/cms/documents/Giorgianni_Angelo_CV.pdf

https://it.wikipedia.org/wiki/Angelo_Giorgianni

hanno creato un virus artificiale,per far ammalare le persone,far crollare l’economia,e renderci tutti quanti poveri,zitti,muti e ubbidienti,la mascherina simbolo di sottomissione ,sul lungo tempo creerà più danni che benefici,ma questo lo pagherete a spese vostre nel tempo indossandola sempre,e pagherete in natura sacrificando la vostra salute,ma non ve ne accorgerete ora ,è ancora troppo presto, nel frattempo tra imposizioni e regole assurde,faranno chiudere anche quei pochi negozi,imprenditori,e fabbriche rimaste ancora aperte,stanno per fottervi anche questo natale in prigione in casa preparatevi hanno già deciso,natale dentro estate fuori e così per sempre il copione si ripete!!! Vogliono far fallire l’economia con la truffa del ginovirus per imporre un nuovo ordine mondiale, una unica moneta mondiale elettronica, vaccini ogm veleniferi, e microchippare la popolazione, alla fine sarà dittatura Svegliatevi o sarà troppo tardi, Per combattere questo virus farlocco creato a tavolino , dobbiamo stare a casa, isolare gli anziani, vaccinare i bambini, non andare a trovare gli amici, evitare le feste e gli assembramenti, usare la mascherina, fare a meno del contante, farci tracciare da Immuni, lavorare da casa, non incontrare i colleghi, comprare tutto da Amazon, accettare la povertà, farci tamponare al primo starnuto, vaccinarci contro l’influenza, impedire ai bambini di giocare. E avere paura, sempre e ovunque. La paura aiuta a non abbassare la guardia. Insomma, per combattere questo terribile virus mortale, planetario e forse anche intergalattico, dobbiamo almeno per qualche anno andare contro la nostra natura umana, adattarci ad una “nuova normalità” asociale, isolata e isolante. I bambini soffrono? Non importa, quando saranno grandi capiranno che abbiamo rubato la loro infanzia per far loro del bene. I vecchi si lasciano morire di fame? Non importa neanche questo. Noi li difendiamo dal virus, se muoiono di inedia e depressione non importa. L’importante è che non contraggano la peste del 2020. Dobbiamo proteggerli, chiuderli nelle case di riposo, isolarli da tutto e da tutti, privarli di ogni affetto. Moriranno nella solitudine, ma senza il virus mortale. Saranno tristi e sconsolati, ma covid free. Finirà tutto questo? No, non finirà. Le bestie di satana che hanno architettato questa vergogna planetaria, il peggio che l’umanità abbia potuto partorire nella sua storia, non lo hanno fatto per un anno o due, o per ottenere un vantaggio economico,  grande o piccolo che sia. Lo hanno fatto per ottenere un potere globale, totale e definitivo. Togliamoci dalla testa che tutto questo finirà e che questi animali tornino indietro sui loro passi. Non lo faranno mai. Per manipolare miliardi di persone e controllare socialmente quei pochi che hanno capito il loro gioco sporco ci sono voluti decine di anni di condizionamento mediatico, cinema e televisione, film e telefilm, internet e youtube. E prima ancora ci sono voluti centinaia di anni di lavoro nell’oscurità, nell’inganno e nella predazione finanziaria. Non si fermeranno. E se sarà necessaria una guerra per sconfiggere quelli che non si piegano ai loro voleri, guerra sarà. Secondo voi, questa gente senza scrupoli ha bisogno di qualche centinaio di miliardi in più? Ben vengano i soldi, sono sempre graditi, ma non è per quello che si stanno dannando l’anima (che non hanno). Il primo loro obiettivo è il  vaccino per depopolare il pianeta (secondo questi psicopatici siamo in troppi) C’è quindi dell’altro. L’obiettivo di questa gente malata, che vuole decidere come devono vivere gli altri e quanti devono vivere sul pianeta Terra, è quello di inserire in ognuno di noi, magari tra cinque anni, dopo quattro anni di pandemia, un chip sottopelle per avere sotto controllo la nostra vita. Un chip collegato a internet, tramite 5G, con registrazione della posizione, dei parametri vitali, dei vaccini fatti, delle frequentazioni e del conto in banca. E quando ci saremo abituati ad avere questo chip sottopelle, senza il quale non potremo né spostarci né lavorare, passeranno al chip con erogatore dei vaccini incorporati, quelli che modificano il DNA. Non ci credete? E invece dovete crederci. La tecnologia è già pronta e brevettata. L’unico problema è far sì che la gente accetti tutto questo. E che cosa hanno pensato di fare per farci accettare cose che fino a pochi mesi fa erano inaccettabili? Nulla di che. Hanno semplicemente applicato la seconda strategia della manipolazione, creare problemi e poi offrire le soluzioni, strategia attribuita a Noam Chomsky. Questa strategia è anche chiamata “problema- reazione- soluzione”. Si crea un problema, una certa  “situazione” al fine di causare una certa “reazione” da parte dei cittadini, con lo scopo che siano proprio loro a richiedere quella “soluzione” che si voleva imporre. Ad esempio si crea una pandemia mortale inesistente per terrorizzare la popolazione affinché sia proprio la gente a chiedere di essere vaccinata aprendo la strada al chip. Oppure ancora, si crea una crisi economica, accompagnata dalla delegittimazione dei politici, perché sia la stessa gente a chiedere un governo tecnico, fatto da gente come Mario Monti, Mario Draghi o Carlo Cottarelli. Crea un problema, causa una reazione e fai sì che sia proprio la gente a chiederti la soluzione che desideravi. Nel nostro caso: pandemia-terrore-vaccino. Ma attenzione, il grande affare non sono i soldi, ma tutto quello che si porta dietro il vaccino, microchip compreso. E’ in gioco il controllo totale degli esseri umani. La pandemia come un arma per un nuovo ordine mondiale,this is it!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *