Spread the love

Ingredienti 500 g di farina 0 400 g circa di patate non novelle 1 dado di lievito di birra fresco 12 pomodorini 4-5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva origano sale Preparazione

Pelare le patate e lessarle in acqua salata. Quando sono tenere, scolarle conservando l’acqua di cottura e passarle dallo schiacciapatate lasciandole cadere dentro una ciotola ampia. Lasciarle intiepidire e amalgamarvi il lievito diluito in una tazza di acqua appena tiepida (quella di cottura delle patate).

Mescolare energicamente con un cucchiaio di legno e, continuando a mescolare, unire poco per volta la farina e, se necessario, ancora poca acqua in modo da ottenere un impasto molto morbido. Lavorarlo energicamente con il cucchiaio per una decina di minuti fino a quando si staccherà dalle pareti della terrina. Ungere la placca del forno e stendervi l’impasto pareggiando lo spessore. Pennellare d’olio la superficie della focaccia e distribuirvi i pomodorini divisi a metà.

Coprire con un panno e lasciate lievitare in luogo tiepido per circa un’ora fino a quando nella pasta si formeranno delle bollicine e i pomodorini, per effetto delle lievitazione, saranno quasi affondati nella pasta. Ungere ancora la superficie, spolverare con l’origano e con un pizzico di sale e infornare a 220° proseguendo la cottura per circa 40 minuti fino a quando la focaccia sarà alta e ben colorita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *