cucina cucina,

Cosce di faraona farcite al gorgonzola, risotto alle rape, salsa al caffè

Ingredienti per 4 persone

4 cosce di faraona
50 g di prosciutto crudo
50 g di mortadella
100 g di salsiccia
50 g di gherigli di noce
100 gr di gorgonzola naturale
2 fogli di pasta fillo
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale e pepe

PER IL RISO
160 g di riso Carnaroli
1 l di brodo vegetale
2 rape (circa 150 g)
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 noce di burro
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe

PER LA SALSA
1 dl di fondo di faraona
1 dl di infuso di caffè Barahona AA Assolo n° 5 Selezione Lelli
1 bacca di anice stellato
sale e pepe

METODO: cottura indiretta
   

Preparazione

COSCE: incidete le cosce di faraona nel senso della lunghezza, disossatele, apritele e battetele leggermente. Tritate finemente prosciutto, mortadella, gorgonzola, salsiccia e gherigli di noce. Insaporite il ripieno con sale e pepe e farcite le cosce. Chiudetele e legatele con spago da cucina.
Ungete la pelle e grigliatele a cottura indiretta, per circa 40 minuti.

SALSA: mescolate il fondo con l’infuso di caffè, al quale avrete aggiunto l’anice stellato. Fate ridurre della metà, salate e pepate, se necessario, filtrate e tenete in caldo.

RISOTTO: tostate il riso nell’olio e bagnatelo con il brodo vegetale caldo, aggiunto poco per volta. Intanto saltate in padella le rape, sbucciate e tagliate a cubetti, in un filo d’olio e aggiungetele al risotto a circa 3/4 di cottura. Al termine, correggete di sale e pepe e mantecate il risotto con il burro e il Parmigiano.
Ungete i fogli di pasta fillo, tagliateli in 12 quadrati (circa 8 x 8 cm) e cuoceteli in forno a 180 °C per un paio di minuti, fino a renderli leggermente dorati e croccanti.
Disponete il risotto al centro dei piatti, aiutandovi con un coppapasta per creare una forma cilindrica e sovrapponete le cosce tagliate a rondelle, alternate con la pasta fillo.

Tempo di preparazione: 110 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *